Giuseppe Giacobazzi in Noi, mille volti e una bugia

Giuseppe Giacobazzi torna a teatro con Noi, mille volti e una bugia. Il comico romagnolo, instancabile e divertente per tutte le due di spettacolo, racconta aneddoti, situazioni ed equivoci, avventure, gioie e malinconie, del suo vissuto di uomo e d’artista. Racconta con la sua ironia, la sua mimica ed il suo talento i mille volti, le maschere che indossiamo per vivere e stare in mezzo agli altri; in fondo, molte di quelle maschere non sono negative, ma a patto che ci ricordiamo di chi c’è dietro la maschera. Il vissuto di Andrea Sasdelli (questo il vero nome dell’attore) è raccontato dal comico Giuseppe Giacobazzi e ne esce uno spettacolo in cui si ride, si annuisce, si riflette, si applaude.



I NOI sono i mille volti che vediamo riflessi nello specchio, le maschere che indossiamo per compiacerci e voler piacere a chi ci sta di fronte, bugie, spesso innocue se non ci identifichiamo in quelle maschere e, invece, ci ricordiamo di chi siamo veramente. Lo spettacolo spazia dal racconto ironico, ben miscelato di comicità e mai volgare, di alcuni episodi esilaranti della giovinezza di Andrea, alias Giuseppe Giacobazzi, per poi dilagare nell’attualità del quotidiano in cui ognuno di noi può facilmente riconoscersi.

La programmazione 2022 di Noi, mille volti e una bugia tocca varie località del nord Italia fino a maggio. Il comico romagnolo, nato con la trasmissione Zelig, conduce senza sosta, da vero “animale” da palcoscenico, le due ore di spettacolo. Se avete voglia (e come no!) di passare una serata divertente e in buona compagnia, Giuseppe Giacobazzi è ciò che fa per voi.

Buona vita!

Cinzia Malaguti