Boldini e la moda

Boldini fu un pittore ritrattista della Belle Epoque. Egli seppe rappresentare lusso e mondanità con ritratti di donne, ma anche uomini, dell’alta società, nei loro abiti alla moda. Egli, però, non si limitò a ritrarle come in un depliant. A Ferrara, un ottimo allestimento immerge il visitatore nelle atmosfere raffinate e luccicanti della Belle Epoque.

Leggi il seguito

Impressionismo : artisti e curiosità

Nella seconda metà dell’Ottocento e fino all’inizio del Novecento, un movimento balzò con impeto sulla scena artistica mondiale, il suo nome è Impressionismo. Vi racconto qualcosa su ognuno dei suoi maggiori esponenti, una curiosità che caratterizza ognuno di loro, il loro modo particolare di catturare la vita tramite personali “impressioni” su tela.

Leggi il seguito

La pittura macchiaiola

Un nuovo movimento s’affaccia sul panorama artistico negli anni ’50 del Ottocento: i Macchiaioli. Tre elementi innovativi caratterizzano la pittura macchiaiola: contestazione delle forme classiche ritenute aride, interesse per la valorizzazione del paesaggio, uomo e paesaggio rappresentati sullo stesso piano valoriale. Fino al 24.03.2019 in mostra al GAM di Torino.

Leggi il seguito

Hokusai e Hiroshige , alle origini dell’Impressionismo

Hokusai e Hiroshige furono due artisti giapponesi vissuti nell’Ottocento, maestri di Ukiyoe di paesaggi. Gli Impressionisti presero ispirazione dai loro disegni, tanto che Van Gogh esercitò il suo talento riproducendo due di queste meravigliose silografie policrome.

Leggi il seguito

Mucha e la bellezza al femminile

Alphonse Mucha è stato uno dei più importanti artisti dell’Art Nouveau, movimento artistico basato sulla ricerca della bellezza estetica per migliorare l’animo umano. Mucha, boemo di nascita, raggiunse alti livelli nel disegno di manifesti teatrali e pubblicitari, dirompenti di bellezza al femminile. In mostra a Bologna, Palazzo Pallavicini, fino al 20.01.2019

Leggi il seguito