Oasi naturalistica La Bora a S. Giovanni Persiceto

Oasi naturalistica La Bora si trova a San Giovanni in Persiceto, nella pianura bolognese. Qui possiamo vedere com’era il territorio di pianura prima che l’uomo eliminasse i due ambienti più diffusi: il bosco e le zone umide. Il cuore dell’Oasi è il lago, oggi un punto di ristoro per gli uccelli migratori. Capanni d’osservazione permettono di scorgere la vita in questo specchio d’acqua circondato dal bosco.

Leggi tutto

Viaggio nel rapporto tra uomo e vulcani

Ti porto in viaggio nel rapporto tra uomo e vulcani per conoscere la forza distruttiva dei vari vulcani sparsi nel mondo, gli eventi più drammatici che l’hanno caratterizzata, ma anche la loro forza creatrice che ha donato all’uomo terreni fertili, diamanti e terme. Scoprirai che il più grande vulcano d’Europa si trova sul fondo del mare Tirreno. Capirai, infine, che l’uomo con i suoi comportamenti può rendere più devastante l’attività dei vulcani.

Leggi tutto

Bosco della Panfilia, un bosco golenico emiliano

Bosco della Panfilia si estende in un’area golenica del fiume Reno, con accesso in località Sant’Agostino, tra le province di Ferrara e di Bologna. E’ un bosco sviluppatosi tra i due argini del fiume Reno e ricco di vegetazione che prospera in prossimità di terreni molto bagnati, in questo caso frutto delle piene del fiume. Alcuni sentieri sono spesso fangosi, ma è piacevole immergersi in un ambiente così selvaggio.

Leggi tutto

Coronavirus cosa ci insegna

Scrivo questo articolo in piena epidemia di coronavirus, ma lo faccio portandomi oltre il problema, al momento in cui saremo stati capaci di sconfiggerlo e tireremo le somme. Trovo che l’epidemia 2020 di Coronavirus sia accaduta per darci almeno 4 importanti lezioni. Cosa dunque hanno da insegnarci questi microrganismi, invisibili a occhio nudo, che pur tuttavia minacciano la vita di organismi evoluti quali gli esseri umani?

Leggi tutto

Trekking e birdwatching alla Oasi di Manzolino

La Oasi di Manzolino-Tivoli è un sito naturalistico d’importanza comunitaria e zona di protezione speciale che si trova tra i comuni di Castelfranco Emilia (Mo) e di S. Giovanni in Persiceto (Bo). E’ un angolo di pianura dove l’abbondanza di canali e risorgive, laghetti e stagni permette agli uccelli di sostare e riprodursi. Nell’area si trovano diversi capanni, meravigliosi punti d’osservazione delle specie stanziali e/o migratorie.

Leggi tutto

I fiori di Loto

I fiori di Loto crescono nel fango, ma emanano sempre un sottile profumo avvolgente; per questo motivo, nelle tradizioni orientali, il Loto è un simbolo di purezza. Si contano almeno 100 specie di fiori di Loto nel mondo e molteplici sono gli usi del fiore e dei suoi semi. In Italia, possiamo visitare la Città del Loto.

Leggi tutto