Arte e magia, il fascino del mistero

Arte e magia, un connubio che ebbe un gran fervore tra il 1880 ed il 1925, periodo in cui l’interesse per l’esoterismo inondò con le sue suggestioni anche le arti figurative. Fu un periodo in cui anche la borghesia e le classi colte, un po’ per noia ed un po’ per curiosità, furono attratte da questo mondo oscuro ed invisibile, tra sogno ed inconscio; un mondo che alimentò le avanguardie storiche del Novecento in vari campi. Una bella mostra a Rovigo sul tema, aperta fino al 27 gennaio 2019.

Leggi il seguito

Gustave Courbet e la Natura

Gustave Courbet è stato un pittore francese vissuto nell’Ottocento; esponente del movimento artistico realista, ha ispirato gli Impressionisti con i suoi paesaggi che parlano di una natura dirompente ed affascinante. L’uomo emerge nella sua piccolezza rispetto al potere della natura nei dipinti di Gustave Courbet. Una bella esposizione al Palazzo dei Diamanti di Ferrara mette in mostra i suoi migliori lavori.

Leggi il seguito

Pablo Picasso e il Minotauro

“Se tutte le tappe della mia vita potessero essere rappresentate come punti su una mappa e unite con una linea, il risultato sarebbe la figura del Minotauro”, così definiva sé stesso Picasso. Il Minotauro è una figura della mitologia greca, un essere metà uomo e metà bestia; Picasso ne era affascinato. Nelle opere di Picasso, l’istinto compenetra la ragione e la ragione compenetra l’istinto dando vita a forme nuove, dove sesso e possesso giocano un ruolo fondamentale.

Leggi il seguito

Villa Necchi Campiglio a Milano

Villa Necchi Campiglio si trova a Milano ed è un esempio di antica residenza dell’alta borghesia industriale milanese, costruita negli anni ’30 del ‘900. Fu abitata fino al 2001 dalle sorelle Necchi che diedero il loro nome al famoso marchio di macchine di cucire. Oggi è un Bene FAI visitabile e di grande interesse artistico ed architettonico.

Leggi il seguito

Ercole e Anteo del Guercino

Nel cuore di Bologna, un Palazzo del ‘400 custodisce una delle opere più belle del Guercino. Si tratta di un affresco sul soffitto che raffigura Ercole ed Anteo ed è ospitato nel Palazzo Talon Sampieri. Di Ercole ed Anteo, realizzato nel 1631, colpisce la luminosità ed il dinamismo delle forme che la cornice mette in evidenza. Vi racconto qualcosa di questa straordinaria opera d’arte e come fare per ammirarla dal vivo.

Leggi il seguito

Ukiyo ovvero arte classica giapponese

Ukiyo è un genere di stampa artistica giapponese ottenuta con matrici di legno e fiorita a Tokyo, Osaka e Kyoto tra il XVII e il XX secolo. Ukiyo significa “immagini del mondo fluttuante” ed è proprio l’estetica della transitorietà delle cose che viene rappresentata con questa tecnica. Shunga e Surimono sono tipologie di Ukiyo ed hanno scopi e soggetti diversi. Andiamo alla scoperta dell’arte classica del Giappone.

Leggi il seguito