Il problema immigrazione in Italia

Il problema immigrazione in Italia è di una stressante attualità, tanto che è divenuto, ad arte, il problema principale degli italiani. Il nuovo governo Lega-M5S alimenta e cavalca un problema che è sicuramente nelle corde di molti italiani. Il problema è serio per molti italiani così come la sua genesi. Ecco il mio contributo di analisi e riflessione.

Leggi il seguito

Elezioni politiche 2018 Italia: risultati prevedibili

Avevo scommesso con mio padre sui risultati dei principali partiti o movimenti in lista in queste elezioni politiche 2018 in Italia, scrivendo range di percentuali di voti per ognuno di loro. La mia scommessa era basata sull’analisi di alcune variabili: stili ed errori di comunicazione, umori e bisogni sociali, crisi delle sinistre europee. Ho sbagliato solo il risultato di Forza Italia, al di sotto delle mie aspettative ed analisi, anche se di poco. Vediamo cosa è successo.

Leggi il seguito

Oltre la destra e la sinistra

Le categorie politiche che si contrapponevano nel secolo scorso, la destra e la sinistra, non sono più adatte ad affrontare e risolvere i problemi di oggi. Le classi sociali sono sfumate, le diseguaglianze sono diffuse ed i problemi maggiori sono comuni alla maggioranza della popolazione. Dalla lezione francese di Macron, il neo-eletto Presidente della Repubblica, la soluzione: prendere il meglio dalla destra ed il meglio dalla sinistra.

Leggi il seguito

Referendum costituzionale 2016, le ragioni del mio sì

La riforma costituzione per la quale siamo chiamati ad esprimere il nostro voto il 4 dicembre 2016 riguarda l’efficienza parlamentare e una riduzione dei costi della politica. Sono presenti alcuni nodi che riguardano principalmente la composizione del nuovo Senato con rappresentanti territoriali nominati dai consigli regionali, ma nel complesso la riforma rappresenta un passo avanti per le ragioni che seguono.

Leggi il seguito

Le primarie del PD a Napoli ed il malcostume

Ho visto il filmato di Fanpage sulle evidenti irregolarità alle elezioni primarie del PD a Napoli; i responsabili, facilmente individuabili, andrebbero espulsi dal partito, tuttavia, emerge un, pur riprovevole, fenomeno di malcostume, più che un tentativo di manipolare i voti. Con le minimizzazioni (PD) e le massimizzazioni (Bassolino) del fatto, non si va da nessuna parte.

Leggi il seguito

8 per mille alla Chiesa cattolica ora anche basta

La CEI dal 1990 gode dei finanziamenti pubblici dell’8 per mille che hanno portato nelle casse dei vescovi 19,3 miliardi di euro; secondo l’ultima relazione della Corte dei Conti, l’incasso nel 2014 è stato di un miliardo e 54 milioni e solo il 23% va in beneficenza. Un’interessante inchiesta del settimanale L’Espresso racconta ricchezze e malversazioni di una parte del clero.

Leggi il seguito