Las fallas a Valencia

Las fallas è una festa tradizionale che si svolge ogni anno dal 15 al 19 marzo nella città spagnola di Valencia. Durante i 5 giorni di festa, enormi fantocci satirici vengono esposti in giro per la città, per essere ammirati e giudicati, prima di essere arsi nella notte dell’ultimo giorno di festa. Così si brucia il passato per dare il benvenuto alla primavera.

Leggi il seguito

Madrid, cosa vedere

Madrid, capitale della Spagna, è una città che ha superato le mie aspettative con la sua anima classica ed imperiale declinata sui toni di una modernità aperta ed inclusiva. Madrid ha tanto da raccontare ad un viaggiatore attento e curioso. Nei dintorni di Madrid è imperdibile la visita al Monastero dell’Escorial.

Leggi il seguito

Isole Canarie, Gran Canaria

La primavera è il periodo migliore per visitare le Isole Canarie e godere di un anticipo d’estate. La posizione delle Isole Canarie, a 120 km dalla costa africana, a sud del Marocco, ne fanno un luogo dove maglietta e pantaloncini corti si usano durante tutto l’anno. Sono stata, qualche anno fa, a Gran Canaria, speciale per la varietà di climi e panorami e per le sue scenografiche dune.

Leggi il seguito

Quando andare a Valencia

Valencia è una graziosa città spagnola, capace di unire in modo armonico l’orgoglio per le tradizioni con le esperienze della modernità. Il modo migliore per vivere la Valencia dei Valenciani è andarci nei periodi di ricorrenza delle sue festività storiche e tradizionali: 9 ottobre per la Dia de la Comunidad Valenciana e dal 15 al 19 marzo per le Fallas. Cosa vedere a Valencia in 3 giorni.

Leggi il seguito

Non solo Barcellona, in auto in Catalogna con tappe nel Sud della Francia

Montpellier, Barcellona, Tarragona, Deltebre e, risalendo verso l’Italia, Costa Brava, Figueres, Nimes, totale Kilometri 2500 in quattro giorni. E’ un piccolo tour nelle vestigia romane in Francia ed in Spagna con tappe a sud della Catalogna, nel delta dell’Ebro, e a nord, in Costa Brava ed a Barcellona. Ve lo racconto un po’!

Leggi il seguito