Germania: in Baden Wurttemberg tra castelli e vigneti

Il Baden-Wurttemberg è la regione di Stoccarda, nel sud della Germania, una delle più ricche di boschi e di vigneti della nazione tedesca. Questa è una zona ricca di viticoltura e di castelli; in questo articolo vi porto a scoprire il maestoso Castello di Hohenzollern sulla sommità di un monte, il barocco e fastoso Castello di Ludwigsburg nei pressi di Stoccarda e l’isolano Castello di Insel Mainau sull’isola Mainau del lago di Costanza.

Mappa castelli Baden-Wurttemberg

Il Castello di Ludwigsburg si trova a 15 chilometri circa a nord di Stoccarda ed è il più grande edificio tedesco in stile barocco giunto fino a noi. La struttura del castello di Ludwigsburg è composta da 16 fabbricati e da oltre 450 stanza; fu concepito nel 1704 dal duca Eberardo Ludovico di Wurttemberg come padiglione di caccia, ma assunse le dimensioni ed i fasti della Reggia di Versailles per mano della sua amante che, con intrighi e macchinazioni, controllava il sovrano e la corte. Nel castello di Ludwigsburg c’è anche uno strano teatro, realizzato in legno, carbone e carta colorata, dove venivano rappresentate opere, concerti, balletti famosi in tutta Europa. Info visite: dal 15 marzo al 15 novembre chiuso il lunedì, aperto negli altri giorni dalle ore 10 alle ore 17; dal 16 novembre al 14 marzo aperto tutti giorni dalle ore 10 alle ore 17; il palazzo può essere visitato solo con tour guidato.

Castello di Ludwigsburg
Castello di Ludwigsburg

Il territorio di Ludwigsburg, la valle del Neckar, è ricchissimo di vigneti, grazie alla posizione geografica dell’area in una zona di transizione tra il clima atlantico e quello continentale, oltre alla presenza del placido fiume. I vitigni si trovano in gran parte sui pendii calcarei a ridosso del fiume Neckar. I tre quarti della produzione sono rappresentati da vino rosso.

Vigneti nella valle del Neckar

A circa 70 chilometri a sud di Stoccarda, si trova il Castello di Hohenzollern, posto maestosamente sulla sommità del monte Hohenzollern. Fu fatto costruire dalla nobile famiglia prussiana degli Hohenzollern a partire dall’XI secolo, quindi epoca medievale, a scopo difensivo, ma fu più volte rimaneggiato e ampliato; il castello come lo vediamo oggi è frutto di una ricostruzione effettuata tra il 1846 e 1867, per volere di Federico Guglielmo IV, re di Prussia, in stile neogotico ed a scopo principalmente celebrativo del prestigio della casata degli Hohenzollern, per sfoggiare il loro potere. All’interno è esposta la corona reale degli Hohenzollern. Info visite – Un bus navetta accompagna i visitatori dal parcheggio all’ingresso del castello. Durante la stagione invernale (1/11-15/3) l’orario di apertura è dalle 10 alle 16,30 ogni giorno; durante la stagione estiva (16/3-31/10) l’orario di apertura è dalle 10 alle 17,30 ogni giorno. La visita alle stanze interne del castello è possibile solo con visita guidata, ad eccezione delle giornate Royal Castle Stroll (visitate il sito www.burn-hohenzollern.com per le date) quando sono possibili anche visite individuali.

Castello di Hohenzollern
Castello di Hohenzollern
Castello di Hohenzollern, un interno
Corona reale prussiana al castello di Hohenzollern

Il Castello Insel Mainau si trova sull’isola Mainau del Lago di Costanza, a circa 100 chilometri a sud del castello di Hohenzollern. Il castello barocco risale al tempo dei cavalieri dell’Ordine teutonico, che furono i padroni dell’isola a partire dal XIII secolo e per quasi 500 anni; è in parte ancora abitato. L’isola Mainau è conosciuta come isola dei fiori per il bellissimo giardino botanico dotato di una straordinaria varietà di fiori, piante e arbusti; vi si trovano sequoie giganti, alberi secolari, palme, orchidee e 200.000 rose sbocciano ogni anno; c’è pure la casa delle farfalle più grande della Germania, che ospita 1000 esemplari di farfalle esotiche. L’isola è collegata alla terraferma da un ponte.

Castello Insel Mainau, Lago di Costanza
Isola Mianau, Lago di Costanza, giardino botanico

Nel territorio del Baden-Wurttemberg questi non sono gli unici castelli, ma certamente sono quelli più significativi ed interessanti.

Buone visite!

Cinzia Malaguti

Videografia: video documentario Castelli d’Europa – Baden-Wurttemberg, su Rai Play 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *