Alimenti utili per il cervello

Per molto tempo i ricercatori erano convinti che la neurogenesi, ossia la crescita di nuove cellule nervose, riguardasse soltanto il cervello giovane. Oggi è, invece, un dato certo che anche nel cervello adulto si generano continuamente nuovi neuroni.

La genesi di nuove cellule nervose è determinata da un complesso meccanismo biochimico nel quale anche l’alimentazione gioca un ruolo importante.

Mente & cervello, mensile di psicologia e neuroscienze, ha pubblicato un interessante articolo sugli studi e le ricerche del ruolo di alcune componenti alimentari nella crescita dei neuroni. Ne risulta che possiamo aiutare i nostri neuroni a crescere seguendo una dieta equilibrata che preveda frutta, verdura e un consumo regolare di pesce grasso (salmone, acciughe).

Le componenti alimentari che hanno un ruolo attivo nello stimolare la crescita delle cellule nervose, l’apprendimento, la memoria ed il miglioramento dei sintomi depressivi sono:

  • acidi grassi omega 3, contenuti soprattutto nel pesce;
  • flavonoidi, contenuti in vari tipi di verdura e frutta;
  • resveratrolo, contenuto soprattutto nell’uva rossa;
  • curcumina, contenuta nella curcuma e nel curry.

Gli studi e le ricerche hanno rilevato che anche la riduzione dell’apporto calorico favorisce la neurogenesi, l’apprendimento e la memoria, mentre un’alimentazione ricca di grassi e zuccheri ha l’effetto contrario, ossia blocca la neurogenesi e diminuisce l’apprendimento e la memoria, nonché peggiora i sintomi depressivi.

Dopo le ricerche che affermano che mangiare verdura e frutta aiuta il cervello a difendersi dalle malattie neurodegenerative, ora abbiamo un motivo in più per mangiare verdura in abbondanza e frutta regolarmente, a cui aggiungiamo il pesce: aiutare i nostri neuroni a crescere, migliorare la memoria e l’apprendimento e ridurre eventuali sintomi depressivi.

Cinzia Malaguti

Fonte:

Mente & Cervello, Mascha Elbers, Cibo per nuove cellule, Ottobre 2015

 

Un pensiero riguardo “Alimenti utili per il cervello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *