I principi della dinamica

E’ vero, la fisica è una materia un po’ ostica, insomma non proprio simpatica, ma ci aiuta a comprendere meglio i fenomeni della vita. Oggi vi parlo delle regole fondamentali del moto, ossia dei principi della dinamica, detti anche Principi di Newton.

Il primo principio della dinamica

Il primo principio della dinamica è il principio d’inerzia e descrive il comportamento degli oggetti quando la risultante delle forze è zero. Quando due forze uguali ed opposte agiscono su un oggetto, si annullano a vicenda, cosicché l’oggetto mantiene il suo stato di quiete o di moto uniforme, fino a quando su di esso non agisce una forza diversa e maggiore.

Il secondo principio della dinamica

Il secondo principio della dinamica riguarda il cambiamento di stato di un oggetto, cioè la sua accelerazione. L’accelerazione di un oggetto è proporzionale alla forza che gli si applica e inversamente proporzionale alla sua massa, quindi l’accelerazione è uguale alla forza diviso la massa a=F/m.

La formula F=ma esprime compiutamente il senso del secondo principio della dinamica, ossia la forza che determina il cambiamento di stato di un oggetto è uguale alla massa per l’accelerazione.

Con queste formule è possibile sapere quale forza è necessario applicare per ottenere una determinata accelerazione, molto utili in meccanica.

Principi di Newton
Principi di Newton

Il terzo principio della dinamica

Il terzo principio della dinamica è detto anche di azione e reazione e riguarda le forze di oggetti diversi. Il terzo principio della dinamica descrive il comportamento naturale di due oggetti: quando l’oggetto A esercita una forza sull’oggetto B, l’oggetto B ne esercita una uguale ed opposta.

Terzo principio della dinamica ovvero di azione e reazione
Terzo principio della dinamica ovvero di azione e reazione

Tutto chiaro? A presto!

Cinzia Malaguti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *