Promessi Sposi, icona del 600 ma anche del 800

Promessi Sposi fu scritto da Alessandro Manzoni nel 1821, ma è ambientato nel ‘600 a Milano e per una ragione ben precisa che t’invito a scoprire. Manzoni scrisse il suo famoso romanzo dopo aver fatto una ricerca storica approfondita e accurata. Ripercorriamo insieme le parti salienti del romanzo ed i fatti storici che lo guidarono.

Leggi tutto

Alessandro Magno e il suo sogno

Alessandro Magno fu il più grande condottiero dell’antichità, ma la sua eredità storica non si limita alle imprese cavalleresche e militari. La sua principale eredità storica risiede nel suo sogno di un impero universale, ossia dell’unione del mondo occidentale con quello orientale. Dopo di lui, per secoli, il Medio Oriente fu un mondo greco.

Leggi tutto

Come nascono le isole e tante curiosità

Ogni isola ha un’età ben definita e una storia singolare. Le piante e gli animali che le abitano hanno spesso sviluppato adattamenti unici e sorprendenti. Gli uomini hanno sempre cercato di colonizzarle ed intere nazioni sono formate da migliaia di isole. Ci sono poi le isole artificiali. In questo articolo ti porto in un viaggio a volo d’uccello sul mondo delle isole perché conoscerle è il modo migliore di apprezzarle quando ci ospiteranno durante le nostre vacanze.

Leggi tutto

Guerra civile americana, la prima guerra moderna

Guerra civile americana durò 4 anni, dal 1861 al 1865, fu una guerra combattuta tra stati del nord e stati del sud, cruenta e motivata dagli interessi sudisti legati allo schiavismo. Fu anche la prima guerra moderna e totale. E’ l’America che fece da sfondo al film di maggior incasso nella storia del cinema: Via col vento. Ripercorriamo i punti salienti di questa guerra fratricida.

Leggi tutto

Il nome della rosa e il tardo Medioevo

Il nome della rosa, il famoso romanzo di Umberto Eco, è un magistrale affresco narrativo del tardo Medioevo. La storia è collocata a partire dal 1327 in un Monastero benedettino e racconta di conflitti religiosi, di eresie, di inquisizioni, di torture, di follia religiosa e, soprattutto, di libri scomodi. Il romanzo è collocato in un preciso momento storico, vediamo insieme quale.

Leggi tutto

Romanov, lo sterminio e la fine degli Zar russi

Romanov, una fine tragica quella della famiglia dell’ultimo Zar, Nicola II, sterminata nel 1918 dai bolscevichi. La dinastia dei Romanov ha governato la Russia per quasi tre secoli, tra vicende gloriose e lussi sfrenati, ma anche tragedie famigliari e disperazione, conflitti mondiali e caos. I resti degli ultimi Romanov furono trovati in due distinte fosse all’ombra delle betulle siberiane, mettendo fine alle molte storie che circolavano sul conto di eventuali sopravvissuti.

Leggi tutto