La costa ligure tra Camogli e Rapallo

La costa ligure tra Camogli e Rapallo. La costa ligure è piena di scorci pittoreschi, meraviglie naturalistiche e tesori artistici. L’itinerario che qui vi propongo è alla scoperta di un tratto di costa che va da Camogli a Rapallo, passando per San Fruttuoso, Portofino e Santa Margherita; viaggeremo in due bellissimi golfi, il Golfo Paradiso e il Golfo del Tigullio, ammirando le loro “perle” dal mare, per poi farne tesoro scoprendole da terra.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Camogli
costa ligure tra Camogli e Rapallo
Santa Margherita Ligure

Per scoprire questo tratto di costa ligure, la prospettiva dal mare è la più affascinante; se vi muovete in autonomia con la vostra auto, fate base a Santa Margherita Ligure, quindi prendete il treno regionale fino a Camogli, da qui salite sul traghetto che fa tappa a San Fruttuoso; dopo la visita dell’abbazia, salite sul traghetto che vi porta a Portofino, quindi rientrate via mare a Santa Margherita; pochi chilometri separano questa aristocratica località da Rapallo che potrete raggiungere comodamente in auto, treno o anche a piedi (3,5 km).



La costa ligure è prevalentemente rocciosa, frastagliata, piena di insenature, golfi, promontori che racchiudono borghi pittoreschi, colorati e dal sapore antico. Via mare è la prospettiva migliore per ammirare alcuni tratti di questa bellissima costa, sicuramente lo è per quella che si affaccia sul Golfo Paradiso e sul Golfo del Tigullio; le tappe a terra, poi, completano una conoscenza dei luoghi e della loro storia.

la costa ligure tra Camogli e Rapallo
Costa ligure nei pressi di Camogli
costa ligure tra Camogli e Rapallo
San Fruttuoso

CAMOGLI

Camogli è un borgo incastonato come un diamante in un’ansa del Golfo Paradiso. Le sue case colorate, la sua piazzetta raccolta ed il suo porticciolo dal sapore antico ne fanno un luogo davvero pittoresco. A Camogli ancora si vedono le reti dei pescatori che di notte partono con le loro lampare per illuminare la superficie dell’acqua, al fine di attirare i pesci in superficie per poi intrappolarli nella rete o catturarli con la fiocina; di fianco al porto c’è pure un locale dove le reti consunte vengono riparate.

Costa ligure tra Camogli e Rapallo
Camogli
costa ligure tra Camogli e Rapallo
Camogli

A Camogli, prendete il traghetto che arriva a San Fruttuoso, sarà un’occasione per vedere da vicino lo scoglio di Punta Chiappa e giungere nella profonda insenatura dove si trova l’Abbazia di San Fruttuoso.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Camogli
costa ligure tra Camogli e Rapallo
Punta Chiappa

SAN FRUTTUOSO

A San Fruttuoso potete arrivare solo via mare o con un lungo e difficile trekking in mezzo ai monti. Da Camogli potete salire su un traghetto che vi porta in questo luogo solitario dove sorge la celebre Abbazia di San Fruttuoso, che si affaccia proprio al centro della stretta insenatura su una bella spiaggetta di sassi. Un tempo quella spiaggetta non esisteva e le imbarcazioni entravano direttamente sotto l’arcata dell’abbazia; la spiaggetta è di origine naturale, formatasi nel corso dei secoli dai depositi portati dal mare.

San Fruttuoso
costa ligure tra Camogli e Rapallo
San Fruttuoso

L’Abbazia di San Fruttuoso risale al X-XI secolo e fu abitata dai monaci benedettini; la versione attuale del luogo è frutto di interventi successivi fino al XVI secolo, per volere della famiglia genovese dei Doria che ne divenne proprietaria, ne fece una residenza estiva ed utilizzò una sala per le proprie sepolture. Nel corso dei secoli fu abitazione per i pescatori e, nei periodi di abbandono, divenne pure covo di pirati. Dal 1983, l’Abbazia di San Fruttuoso è di proprietà del FAI (Fondo Ambiente Italiano), grazie alla donazione della famiglia Doria Pamphili; il FAI si occupa della conservazione e della fruizione pubblica.



La visita al palazzo abbaziale con quelle belle vetrate panoramiche sul mare volute dai Principi Doria, con quel chiostro piccolo ma su due livelli, con quel signorile giardinetto pensile, con quelle singolari tombe a righe d’ardesia, sono motivo di curiosità ed interesse. L’Abbazia di San Fruttuoso è aperta tutto l’anno: gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre dalle 10,00 alle 15,45; aprile, maggio e seconda metà di settembre dalle 10,00 alle 16,45; giugno, luglio, agosto e prima metà di settembre, dalle 10,00 alle 17,45.

San Fruttuoso, veduta dal palazzo dell’abbazia
Abbazia San Fruttuoso, chiostro

PORTOFINO

Portofino si trova in un’accogliente insenatura del Golfo del Tigullio. Portofino è meta tra le più famose del turismo internazionale ed è un bel biglietto da visita per la nostra meravigliosa Italia.

Portofino



Portofino è una meraviglia con le sue case colorate disposte intorno al porto e ai piedi di un affascinante promontorio che pare disegnato da un grande artista. Dormire a Portofino è cosa riservata ai ricchi, ma molto ricchi; tuttavia, basta trascorrere qualche ora in questo pittoresco borgo marino italiano, declinato al turismo internazionale, per rimanere abbagliati da tanta bellezza.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Portofino
costa ligure tra Camogli e Rapallo
Portofino, veduta dalla salita per la Chiesa di San Giorgio

Salite alla vicinissima Chiesa di San Giorgio perché da lassù la panoramica sull’intero borgo di Portofino è superlativa; qui sarete nel punto più stretto del promontorio, da cui potrete ammirare entrambi i lati, spaziando sull’orizzonte; se poi avrete tempo e voglia di camminare potrete proseguire ed arrivare fino al Faro di Portofino, la punta estrema del promontorio.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Portofino, Chiesa di San Giorgio
Portofino, Castello Brown e Chiesa di San Giorgio

SANTA MARGHERITA LIGURE

Santa Margherita Ligure si trova nel Golfo del Tigullio e mi ha piacevolmente sorpresa; è una cittadina con un centro storico dal sapore aristocratico con tutti quei palazzi finemente decorati. Molte palme sul lungomare, belle piazzette con aiuole curate ed una spiaggia invitante completano un’immagine di questa cittadina che merita indubbiamente la visita e, magari, anche una sosta più lunga.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Santa Margherita Ligure
costa ligure tra Camogli e Rapallo
Santa Margherita Ligure

A Santa Margherita Ligure si trova anche una bella Chiesa, imponente e barocca; visitatela anche all’interno perché vi stupirà.

Santa Margherita Ligure
Santa Margherita Ligure, la spiaggia



RAPALLO

Rapallo si trova incastonata nel Golfo del Tigullio tra la piana di due torrenti; questa posizione, da una parte ne ha permesso la nascita e lo sviluppo sin da tempi molto antichi, ma dall’altra l’ha resa fragile di fronte ad esondazioni o mareggiate. Rapallo è graziosa, signorile, accogliente.

costa ligure tra Camogli e Rapallo
Rapallo
Rapallo, Basilica Santi Gervasio e Protasio

Il suo lungomare di palme, la monumentale cupola della Basilica dei Santi Gervasio e Protasio, la monumentale porta “delle saline” tra il centro storico ed il lungomare (unica sopravvissuta delle 5 porte medievali), la Torre Civica (simbolo del Comune) annessa all’antica Pieve di Santo Stefano, il Chiosco della Musica sono le maggiori attrazioni di Rapallo. Spendo due parole per il Chiosco della Musica perché fu un dono degli emigrati rapallesi in America Latina con la finalità di ospitarne concerti bandistici; è del Novecento, si richiama allo stile Liberty e all’interno della cupola sono dipinti i maggiori compositori italiani e stranieri della storia.

Rapallo, Porta delle saline
Rapallo, Chiosco della Musica

Buone visite!

Cinzia Malaguti

La costa ligure tra Camogli e Rapallo. Il video!