Cane amico di famiglia: storia e curiosità

Cane amico di famiglia. Uomini e cani fanno squadra da migliaia di anni, ci proteggono, cacciano per noi e ci trasportano. I cani fanno parte della famiglia dei canidi che conta 36 specie e quella dei cani domestici comprende all’incirca 400 razze. Ogni cane, tuttavia, è al 98,8% un lupo grigio, canide selvatico da cui tutti derivano. In questo articolo, ti racconto storia e curiosità di 4 razze di cani, tra le più antiche ed affascinanti: il Levriero Persiano, il Cane da slitta, il Border Collie e il Terranova.



Dunque, il nostro cane domestico deriva dal lupo grigio. La vicinanza del lupo grigio all’uomo è stata possibile grazie ad una qualità di questo canide: l’opportunismo. Tutto ebbe inizio con i popoli nomadi che lasciavano i loro avanzi di cibo durante i loro spostamenti; il lupo grigio cominciò così a seguirli, l’uomo cominciò a credere che poteva essere utile e così, in cambio di cibo abbondante e protezione, il cane lupo si mise al servizio dell’uomo. Inizialmente venne utilizzato per la caccia e per il lavoro pesante, sfruttandone le doti di velocità e forza. Successivamente, gli animali più docili e meno aggressivi vennero ospitati nelle abitazioni scoprendone così qualità di giocosità e fedeltà, oltre che di intelligenza. Allevamenti selettivi, volti a riprodurre determinate qualità, ne hanno poi creato diverse razze, circa 400, nel giro di qualche secolo. Oggi sono circa 500 milioni i cani domestici, ma sono sempre per il 98,8% identici al loro antenato lupo grigio.

cane amico di famiglia
Cani domestici

Cane amico di famiglia. Ti racconto qualcosa di quattro razze di cani domestici, tra le più antiche ed affascinanti: il Saluki o Levriero Persiano, il Cane Eschimese o da slitta, il Border Collie o cane da pastore e il Terranova o cane d’acqua.



Il Levriero Persiano o Saluki

Il Levriero Persiano, chiamato anche Saluki, è il cane più veloce perché può raggiungere la velocità di 60 km/h. E’ originario della penisola arabica dove veniva utilizzato per cacciare nel deserto. E’ frutto di un allevamento selettivo perché venivano fatti riprodurre gli esemplari con le zampe più lunghe e più veloci. La velocità non è la sola caratteristica distintiva del levriero persiano, è anche dotato di una vista eccezionale.

Levriero Persiano

Il Cane Eschimese o da slitta

I cani Eschimesi o da slitta traggono la propria forza dal branco e somigliano in maniera impressionante al lupo grigio. Si sono evoluti insieme all’uomo a temperature di parecchie decine di gradi sotto lo zero, adattandosi alla vita nel gelo artico. Il loro vantaggio evolutivo è dovuto alla presenza di caratteristiche che riducono la dispersione del calore: un pelo molto spesso all’esterno e orecchie piccole ricoperte di pelo. Nel branco che traina le slitte, i cani più anziani e dominanti stanno davanti e guidano il gruppo, mentre quelli più giovani e forti sono più vicini alla slitta.

cane amico di famiglia
Cani Eschimesi o da slitta



Il Terranova

Il Terranova è uno dei cani più grandi e può superare anche 1 quintale di peso. Prende il suo nome dall’isola di Terranova, in Canada, dove da secoli vive e lavora insieme ai pescatori. Il Terranova è, infatti, un nuotatore eccezionale e viene utilizzato per posizionare e ritirare le reti da pesca. I grandi polmoni, la pelliccia impermeabile ed i piedi palmati li rendono nuotatori potentissimi; in acqua possono trainare una barca molto pesante.

Terranova

Il Border Collie

Il Border Collie nasce come cane da pastore e viene utilizzato per radunare le mandrie di bovini. La sua tenacia e coraggio sono proverbiali; dotati di tenacia e coraggio, mordicchiano le zampe degli enormi bovini per farli avanzare ordinatamente. L’intesa tra cow-boys e collie è perfetta. Il Border Collie è un cane veloce, impavido e molto resistente.

cane amico di famiglia
Border Collie

Seguimi ancora su questo canale perché altre curiosità sul miglior amico dell’uomo ci attendono.

Buona vita!

Cinzia Malaguti