Anche lo stress fa ingrassare

Nella vita moderna tutti siamo esposti allo stress, ma quello nocivo è lo stress cronico, cioè continuo; esso, mantenendo alti i livelli di cortisolo endogeno, oltre ad essere cofattore di diverse patologie, produce sovrappeso, gonfia, come il cortisone che è il suo omologo esogeno.  Per ridurre il sovrappeso non bastano dieta ed attività fisica, occorre anche gestire lo stress.

sovrappeso bilancia

Il sovrappeso è connesso allo stress perché porta ad un innalzamento del livello di cortisolo nel sangue che è la risposta dell’organismo allo stress e che, come il medicinale cortisone, gonfia, oltre ad alzare la glicemia ed a stimolare la produzione d’insulina che è fattore di rischio di diabete ed altre patologie.

Il sovrappeso è connesso allo stress perché l’organismo, in quelle condizioni, porta a mangiare di più.

Il sovrappeso è connesso allo stress perché l’organismo in stato d’emergenza è agitato, quindi abbassa la consapevolezza, quindi si tende a mangiare di più e male.

sovrappeso

Il sovrappeso è connesso allo stress perché il cibo ha anche un effetto compensatorio.

Il sovrappeso è connesso allo stress perché livelli alti di cortisolo hanno un’azione di degradazione del tessuto muscolare, la cui conseguenza è l’abbassamento del metabolismo basale, quindi un minor consumo calorico.

Il sovrappeso, pertanto, si riduce non solo con la dieta e con l’attività fisica, ma anche con la gestione dello stress.

relax

Gestire lo stress significa imparare a controllare le nostre interpretazioni e le nostre risposte alle situazione e agli eventi della vita quotidiana, aiutandosi con le tecniche di rilassamento, come il training autogeno, la mindfulness, la meditazione o più semplicemente, sauna, bagni caldi, respiri profondi e addominali.

Cinzia Malaguti

Leggi anche:

Le due soluzioni allo stress cronico

I benefici di una passeggiata al parco

Cani, gatti e Co., antistress e non solo

Come fare esperienze di Mindfulness

Il benessere della mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *