Cinema – Lion, la strada verso casa

Lion – La strada verso casa è un film tratto dalla storia vera di Saroo, un bambino indiano che si perde e si ritrova sulle strade di Calcutta, ad un migliaio di chilometri dal suo villaggio, solo e impaurito. Film bellissimo e commovente con attori straordinari. Preparate i fazzoletti! Il film è candidato a diversi Golden Globe, anticamera degli Oscar.

Lion, Sunny Pawar nel ruolo di Saroo bambino
Lion, Sunny Pawar nel ruolo di Saroo bambino

Trama. Saroo è un bambino di cinque anni che vive in un povero villaggio indiano ed è solito accompagnare il fratello maggiore nei suoi spostamenti alla ricerca di un lavoro. Una sera, mentre lo aspetta alla stazione, si addormenta sul sedile di un vagone ferroviario, svegliandosi solo quando questo è già partito, prima fermata Calcutta, ad un migliaio di chilometri dal suo villaggio. Sceso dal treno, Saroo si ritrova solo a vagare per la città dove trova altri bambini che vivono in strada; sopravvive a stento, si salva da malintenzionati, poi viene ospitato in un orfanatrofio e successivamente adottato da una coppia australiana. Saroo cresce amato dai genitori adottivi, ma non ha mai dimenticato la sua famiglia d’origine al punto da sentire forte il bisogno di ritrovarla basandosi su pochi indizi nella memoria e con l’utilizzo di Google Earth. Il seguito lo lascio al piacere di andare a vedere questo ottimo film.

Il cast.  Il piccolo Sunny Pawar davvero bravo, considerando la giovane età, nell’interpretazione del piccolo Saroo; l’attore indiano Dev Patelspettacolo di uomo, interpreta Saroo da grande, cavandosela egregiamente e meritandosi la candidatura ai Golden Globe come migliore attore non protagonista; Patel aveva già dimostrato le sue ottime doti da attore nel film The millionaire (2008). Brava come sempre anche Nicole Kidman, nella parte della madre adottiva, anche per lei candidatura al Golden Globe, come migliore attrice non protagonista; Rooney Mara, la cui bravura abbiamo già conosciuto di recente in Carol, interpreta la parte di Lucy, la ragazza di Saroo. Nella parte del padre adottivo c’è l’attore australiano David Wenham. La regia è di Garth Davis.

Lion, Dev Patel in una scena del film
Lion, Dev Patel in una scena del film
Lion, Nicole Kidman ed il piccolo Sunny in una scena del film
Lion, Nicole Kidman ed il piccolo Sunny in una scena del film

Davvero bello Lion – La strada verso casa; esso ci propone uno spunto di riflessione sul dramma della sopravvivenza di tanti bambini che vivono per strada in India e non solo, della loro sofferenza, del loro sfruttamento e lo fa con onestà e sincerità. La prima parte del film, quella che segue il bambino Saroo per le strade di Calcutta, è straordinaria nelle inquadrature, nella scenografia, nella fotografia di quegli spazi immensi e caotici dove il piccolo Saroo pare irrilevante, dove tutto è annientato dalla massa informe di una città impassibile. La seconda parte, quella di Saroo adulto, è più riflessiva per poi giungere all’apice del coinvolgimento emotivo nell’ultima parte, quella del ritrovamento.

Curiosità. Il titolo del film Lion-leone deriva dalla traduzione in inglese del nome del protagonista.

Da non perdere!

Cinzia Malaguti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *