Il surrealismo

Il surrealismo fu un movimento artistico nato dopo la prima guerra mondiale; fu l’espressione del tentativo di sintesi tra sogno e realtà e del desiderio di dar voce all’inconscio. I pittori surrealisti volevano trasfigurare la realtà, non negarla, così ammiriamo pitture e sculture dalle forme contorte e frammentate, appunto surreali.  A Bologna, fino a 11 febbraio 2018, una bella mostra dal titolo “Duchamp, Magritte, Dalì, i rivoluzionari del ‘900”.

Leggi tutto

Il surrealismo di Joan Mirò

Uno degli artisti più rappresentativi ed originali del surrealismo è Joan Mirò; la sua leggerezza, il guizzo del segno, la frequente allegria del colore, pur con una preferenza per il nero, per lui inizio e fine di tutto, ne fanno uno degli autori del Novecento più amati dal pubblico. Una ricca mostra a Bologna ne ripercorre le fasi della sua crescita e sperimentazione artistica.

Leggi tutto