Monet , il pittore che amava dipingere le ninfee

“Se non avessi fatto il pittore, avrei fatto il giardiniere” disse Claude Monet quando dipinse una delle sue ultime opere: un mazzo di rose che riempie la tela di toni sfumati. Dipinse le ninfee del suo giardino in oltre cento versioni, quasi una ossessione, alla ricerca dell’effetto della luce sulla materia in tutte le sue varianti. E’ ad un suo dipinto che si attribuisce l’origine stessa del movimento impressionista.

Leggi tutto

Impressionismo : artisti e curiosità

Nella seconda metà dell’Ottocento e fino all’inizio del Novecento, un movimento balzò con impeto sulla scena artistica mondiale, il suo nome è Impressionismo. Vi racconto qualcosa su ognuno dei suoi maggiori esponenti, una curiosità che caratterizza ognuno di loro, il loro modo particolare di catturare la vita tramite personali “impressioni” su tela.

Leggi tutto