Impero Romano : viaggio ai confini

Viaggio ai confini dell’Impero Romano. Il 117 d.C. corrisponde al periodo di massima espansione dell’Impero Romano che a quel tempo contava 50 milioni di abitanti. L’Impero Romano fu un immenso mercato dove tutti pagavano con la stessa moneta, tutti parlavano il latino, tutti ubbidivano alle stesse leggi e tutti contribuivano con le proprie attività. L’Impero Romano fu il primo esempio di globalizzazione. Poi l’Impero cessò di espandersi e finì a pezzi e bocconi sotto le fauci di Attila, il capo degli Unni. Come mai? Scopriamolo insieme.

Leggi il seguito