Chi ha spostato il mio formaggio?

Titolo curioso per un saggio breve, anzi brevissimo, che utilizza una storiella di topi e gnomi quale parabola sull’importanza di mantenersi flessibili ai cambiamenti e di saper ridere di sé stessi e dei propri errori. Chi ha spostato il mio formaggio? di Spencer Johnson si legge in un’ora, ma il suo sottile messaggio è destinato a rimanere tutta la vita.

Leggi il seguito