Le lingue indoeuropee

Il protoindoeuropeo fu una lingua unitaria attorno al 4500 a.C., poi si disgregò in 10 famiglie linguistiche, delle quali 1 è l’italico, da cui derivò il latino, ramificatosi nelle attuali lingue neo-latine: italiano, sardo, ladino, portoghese, spagnolo, francese, romancio, rumeno. Oltre all’italico, il protoindoeuropeo è la radice linguistica comune di altri 5 gruppi linguistici europei: celtico, greco, germanico, balto-slavo e albanese.

Leggi tutto