Assisi , i luoghi da visitare e la lavanda

Assisi è uno dei principali centri del Cristianesimo mondiale grazie a due figure carismatiche e di grande spessore umanistico vissute qui nel XIII secolo: San Francesco e Santa Chiara. Oltre alla religione dei francescani, qui è l’arte del ‘200 e del ‘300 a trionfare. A fine giugno e inizio luglio vi si svolge una gradevole Festa della Lavanda.

Leggi il seguito

Sardegna del nord , un insolito itinerario

Un insolito tour nella Sardegna del Nord alla ricerca delle curiosità che la caratterizzano. Dalle tracce spagnole a quelle dell’arcaica struttura sociale, dalle belle spiagge che cambiano alla natura che disegna la roccia, dalle mete solo apparentemente difficili alle curiosità gastronomiche.

Leggi il seguito

Infiorata di Spello

Infiorata di Spello è un evento spettacolare che si svolge a Spello, in Umbria, in occasione del Corpus Domini, ossia nella nona domenica dopo Pasqua. Tappeti floreali a tema religioso, tanto meravigliosi quanto effimeri, abbelliscono – per alcune ore – un borgo già bello di per sé.

Leggi il seguito

Cuba non solo mare

Ho visitato Cuba una decina d’anni fa e quelli che seguono sono gli appunti del bellissimo tour che feci in questa interessante isola dei Caraibi, integrati con gli appunti della più recente visita. Ne esce un tour che tocca le principali località storiche e naturalistiche di tutta l’isola ed è un piacere per me farvene partecipi e darvi qualche spunto di viaggio.

Leggi il seguito

Conoscere Bologna: Pieve di Cento

Pieve di Cento si trova a circa 30 km a nord di Bologna; è un piccolo comune, ma è uno scrigno di tesori artistici, custoditi quasi gelosamente. Dal Teatro settecentesco alla Chiesa con opere del Guercino e di Reni, dalla Chiesetta con un meraviglioso ciclo di affreschi ai 5 piani di opere d’arte del 900 del Museo Magi900, tutto qui è capace di sorprenderci piacevolmente.

Leggi il seguito

Conoscere Bologna: la Torre Prendiparte

La Torre Prendiparte è una delle 22 torri medievali sopravvissute a Bologna. E’ un luogo ricco di storia da ripercorrere attraverso la lunga scalinata che conduce alla sua terrazza panoramica. Da lassù, a 60 metri di altezza, la vista su Bologna è spettacolare.

Leggi il seguito