Cinema: Latin lover

Latin lover è un film commedia con un tocco di comicità, grazie alla mimica della brava Angela Finocchiaro, complessivamente è un film gradevole.

Latin lover racconta dell’incontro delle figlie di un famoso attore italiano scomparso, tal Saverio Crispo; sono cinque figlie avute da donne diverse, in giro per il mondo. Arrivano anche le due vedove, la prima moglie italiana che se lo è ripreso e curato in vecchiaia e l’attrice spagnola che lo ha sposato ai tempi dei western all’italiana.

Nessuna delle figlie ha conosciuto veramente il padre e allora il ricordo è associato al mito immaginario che il cinema ne aveva fatto. In questo senso, Latin lover è un po’ una critica dell’immaginario collettivo dei miti del cinema.

Tra ricordi sorprendenti e situazioni tragicomiche, il film scorre sul binario della commedia all’italiana, un po’ melodrammatica ed un po’ comica.

Latin lover è un film del 2015 diretto da Cristina Comencini. Nei panni della prima moglie dell’attore c’è Virna Lisi, morta pochi mesi dopo la fine delle riprese. Come al solito, simpatica la presenza di Angela Finocchiaro, nei panni della prima figlia dell’attore. Nei panni della figlia francese c’è Valeria Bruni Tedeschi, sorella di Carla Bruni. Brava l’attrice spagnola Candela Pena, nei panni della figlia spagnola. Nei panni di Walter, il compagno “clandestino” di Susanna/Angela, c’è il simpatico Neri Marcorè.

Cinzia Malaguti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *