Dopo i fatti di Colonia quale integrazione possibile

La notte di Capodanno 2016 a Colonia molestatori e violentatori hanno potuto agire indisturbati contro centinaia di donne; stando a quanto riportato dai notiziari, le testimonianze affermano che erano per lo più arabi e, secondo le autorità, tra di loro c’erano richiedenti asilo. E’ davvero così? C’è chi rema contro l’integrazione e ci sono le divisioni ed i conflitti tra i paesi europei in uno scenario che, invece, richiederebbe capacità strategiche.

Leggi tutto