Missing New York, il romanzo poliziesco

Missing New York è un romanzo che racconta di bambine rapite e della caccia per salvarle. Non vi racconterò altro della trama per non togliere la sorpresa, ma vi parlerò dello stile narrativo e dello scrittore Don Winslow.

1134

Missing New York è un romanzo, edito da Einaudi, che racconta di bambine rapite e della caccia per salvarle. Non vi racconterò altro della trama per non togliere la sorpresa, ma vi parlerò dello stile narrativo e dello scrittore Don Winslow.

Missing New York è un romanzo poliziesco dove il nostro umano eroe Frank Decker non si dà pace finch’è non ritrova la bambina scomparsa, Hailey.

La storia è appassionante e scritta in un dialogo diretto tra Frank ed il lettore, uno stile narrativo di per sé affascinante e coinvolgente.

Missing New York è una perfetta sceneggiatura per una rappresentazione cinematografica e, vedrete, dal libro verrà presto tratto un film, sarei pronta a scommetterci.

Don Winslow, lo scrittore, è anche regista teatrale e televisivo, ha fatto l’investigatore privato ed è stato diverse volte attore. Con questo background, le premesse per una piacevole lettura poliziesca ci sono tutte.

Vorrei raccontarvi qualcosa di più della trama di Missing New York, ma se lo facessi non mi perdonereste per il fatto di togliervi della suspence; aggiungo solo, per stuzzicare la vostra curiosità, che tra gli ingredienti del racconto c’è anche il rapporto tra … bel mondo e malavita.

Cinzia Malaguti