Le intolleranze alimentari

Si è stimato che circa l’80 per cento delle visite di un medico di base viene fatto per sintomi gastrointestinali come mal di pancia, gonfiori, crampi, diarrea, stitichezza, sintomi presenti nelle intolleranze alimentari. Sono veramente intolleranze alimentari? Quale è la differenza tra intolleranze ed allergie alimentari? Scopriamolo insieme.

Di intolleranze alimentari si parla solo quando manca la capacità di un enzima di metabolizzare un nutriente, come ad esempio l’intolleranza al lattosio che è causata dall’inattività dell’enzima lattasi. L’intolleranza alimentare è, pertanto, un disturbo che coinvolge il metabolismo e non il sistema immunitario come nel caso dell’allergia.

allergia e intolleranza

L‘allergia alimentare è dunque un disturbo causato dal sistema immunitario quando percepisce come una minaccia una sostanza normalmente innocua; il contatto con quella sostanza scatena immediatamente una reazione acuta placabile con antistaminici e prevenibile solo con l’eliminazione di quella sostanza.

Le intolleranze alimentari, a differenza delle allergie, non danno reazioni immediate ed acute e, spesso, le persone che hanno un’intolleranza sopportano piccole quantità dell’alimento in questione senza problemi.

Nel caso dell’allergia è abbastanza facile capire quale alimento l’ha causata perché la reazione dell’organismo è immediata; nel caso delle intolleranze alimentari o, più semplicemente, delle reattività alimentari si possono eseguire dei test, ma vanno fatti con attenzione perché hanno dei limiti e possono generare dei falsi positivi, quindi è sconsigliato il fai da te.

sintomi intolleranze

Anche senza test specifici, la dieta di eliminazione è un approccio consigliato perché permette di verificare sul campo la reazione sintomatica agli alimenti; in pratica, si tratta di eliminare per alcuni giorni un determinato alimento ed osservare se la sintomatologia è scomparsa, se no si può reintrodurre e provare con altro alimento e così via.

Cinzia Malaguti

 

Bibliografia:

Dottor Filippo Ongaro, Mangia che ti passa, Milano, Edizioni Piemme, 2011

Dott.ssa Carolina Capriolo, Allegia oppure intolleranza? su Elisir di salute nr. 3/4 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *