Cresce il divario tra ricchi e poveri, le responsabilità della politica

E’ cresciuto il divario tra ricchi e poveri e la classe media si è impoverita; a confermarlo è il rapporto di Oxfam, una delle più importanti organizzazioni non governative e senza fini di lucro internazionali, da cui emerge che l’1 per cento dei più ricchi del mondo possiede quanto il restante 99 per cento. E’ in corso una petizione per sensibilizzare governo e forze politiche.

Leggi il seguito

L’ Analisi dei costi

Quelli che seguono sono gli appunti presi ad un corso di Analisi dei costi (Industrial controlling) dove si è parlato della differenza tra costi variabili e costi fissi, di valore aggiunto (VA), di margine operativo lordo (MOL) e di risultato operativo (RO) e di Activity Based Costing (ABC).

Leggi il seguito

Il lavoro di gruppo

Ciascuno di voi probabilmente ha partecipato a qualche gruppo di lavoro traendone impressioni a volte positive e a volte negative, ma cosa caratterizza l’efficacia di un gruppo di lavoro e, soprattutto, produce davvero più risultati dell’insieme delle singole attività?

Leggi il seguito

Sprechi RAI e confronto con la BBC

Tutti desideriamo un servizio pubblico televisivo di qualità senza sperpero di soldi pubblici che versiamo con il canone; un confronto della RAI italiana con la televisione pubblica inglese BBC ci aiuta a capire quanto la nuova RAI sia ancora lontana da un servizio pubblico efficiente.

Leggi il seguito

Lotta alla povertà e microcredito

Il microcredito è in grado di portare alcuni vantaggi, ma in media non aumenta né il reddito né la spesa per l’alimentazione e la casa, indicatori essenziali del benessere finanziario. Il problema è creare dei progressi duraturi e per farlo non bastano il denaro e le buone intenzioni; da uno studio di un’organizzazione no profit americana una interessante strategia che ha già dato buoni risultati.

Leggi il seguito