Hammamet al cinema su Bettino Craxi

Hammamet racconta gli ultimi anni della vita di Bettino Craxi passati in esilio ad Hammamet in Tunisia. Superlativa è l’interpretazione di Pierfrancesco Favino nei panni di Craxi. Il film vuole mettere in luce il lato umano del personaggio controverso, senza dare giudizi sul politico scappato all’estero per sfuggire all’arresto. Craxi, afflitto da gravi problemi di salute, offeso, deriso e vinto in Patria, trovò ad Hammamet la sua prigione dorata.

Leggi il seguito

Madonna prima del successo

Madonna Ciccone, la regina della Pop Dance, è nata nel 1958 nel Michigan da padre di origini abruzzesi. E’ un’artista che ha fatto la gavetta, si è imposta grazie al duro lavoro ed alla forte ambizione. Il successo arrivò con il primo singolo Everybody nel 1982, salito velocemente alla terza posizione nella classifica Dance. Dopo di esso l’ascesa della cantante fu inarrestabile, grazie alla sua tenacia e voglia di emergere.

Leggi il seguito

Tolo tolo di Checco Zalone al cinema

Tolo tolo di Checco Zalone è un film d’intrattenimento che vorrebbe raccontare in modo ironico un tema d’interesse nazionale: l’immigrazione dall’Africa. Purtroppo, lo sviluppa cercando di accontentare tutti i punti di vista, finendo per far perdere di carattere l’intero film. Insomma, Tolo tolo è un film che punta agli incassi, null’altro. Peccato!

Leggi il seguito

Elena Ferrante ha il volto dei suoi libri

Elena Ferrante ha un pubblico di lettori vasto e diffuso ovunque, i diritti dei suoi libri sono stati venduti in 48 paesi, in una decina di paesi è nella top ten e in sei è stata il best seller nr. 1. Il suo pubblico, però, non ha mai conosciuto il suo volto, non sa chi è. L’anonimato dello scrittore è una novità nel panorama editoriale ed Elena Ferrante lo difende strenuamente perché lei vuole esistere solo attraverso i suoi libri.

Leggi il seguito

Pinocchio di Matteo Garrone

Pinocchio di Matteo Garrone è forse il più bel film basato sul romanzo di Carlo Collodi, Le avventure di Pinocchio – Storie di un burattino. La possibilità attuale di utilizzare effetti speciali di alto livello ha dato una mano, ma sono soprattutto i bravissimi attori, l’affascinante sceneggiatura, la strepitosa fotografia, il trucco, la cura dei dettagli, l’ottima regia a fare di questo Pinocchio, targato 2019, un film da non perdere, adatto a grandi e piccini. Da vedere!

Leggi il seguito

Riflettori sul cinema italiano

Quello che vi propongo è un viaggio nel cinema italiano dalla sua nascita e attraverso le sue caratteristiche distintive. Dalle innovazione del genere western ai capolavori del neorealismo, dalla commedia comica al cinema d’autore, da Fellini a Pasolini, da Vittorio Gassman a Claudia Cardinale, da Roberto Benigni a Checco Zalone, il cinema italiano è sempre un passo avanti che indica la strada per il futuro di questa bellissima arte.

Leggi il seguito