giovedì, agosto 17, 2017

Cipolla, proprietà ed usi

Antiossidante, antinfiammatoria, antibatterica, diuretica, prebiotica, digestiva, la cipolla è amica della nostra salute. Evitatela, però, se soffrite di gastrite o se usate farmaci a base di litio e anche durante l'allattamento perché i suoi aromi potrebbero alterare il gusto del latte materno. Come usarla e come ridurre gli inconvenienti dell'alito e della lacrimazione.

La lista degli alimenti a protezione della salute del cervello (e non solo)

Sono sempre più numerosi gli studi che confermano l'azione protettiva e preventiva di alcuni alimenti sullo stato di salute e di benessere in generale. Silvana Hrelia, professoressa e ricercatrice dell'Università di Bologna, nel suo libro "Nutrire il cervello", ha identificato 11 alimenti a protezione della salute del cervello (e non solo). Vediamoli insieme.

Indice glicemico e carico glicemico

L'indice glicemico (IG) misura la velocità con cui il glucosio è rilasciato, indipendentemente dalla quantità di carboidrati, da cui è ricavato, contenuti in una porzione di alimento. Il carico glicemico (CG) è, invece, un parametro che considera l'impatto sulla glicemia di una determinata porzione di carboidrati aventi un determinato indice glicemico.

Le proprietà del caffè

Lo sapevate che i maggiori consumatori europei di caffè sono i finlandesi e che noi italiani siamo solo al decimo posto? Conoscete la differenza tra varietà Arabica e varietà Robusta e che saperlo ci permette di scegliere il caffè con il minor contenuto di caffeina? Quali sono le proprietà del caffè per la nostra salute? Infine, quanti caffè possiamo bere al giorno? In quest'articolo trovi le risposte.

Vuoi dimagrire? Prima leggi i componenti della spesa energetica

Ho seguito diverse lezioni del Dott. Filippo Ongaro, primo medico antiaging certificato in Italia e divulgatore della nutrizione potenziativa, per potervi raccontare uno dei cardini alla base di efficaci processi di dimagrimento: i componenti della spesa energetica dell'organismo. Sapere come il nostro organismo spende le calorie che introduciamo con la nutrizione, ci aiuta ad indirizzare meglio i nostri sforzi per dimagrire o mantenere il peso forma.

Le sei cause del grasso addominale

Da un po' di tempo m'interesso di nutrizione e di scienze dell'alimentazione, studiando e facendo ricerche, soprattutto sul ruolo del cibo nella prevenzione di disturbi più o meno gravi. Uno di questi è la sindrome matabolica, un disturbo di tipo infiammatorio, legato principalmente allo stile di vita ed alimentare; il grasso addominale è tra i suoi principali fattori di rischio. Vediamo quali ne sono le cause e quali i rimedi.