Cinema – Carol

Carol è un film con un’interpretazione superlativa di Cate Blanchett, da Oscar. E’ la storia particolare di due donne, di un’amicizia che diventa amore e delle reazioni che provoca nel mondo maschile che le circonda. E’ una storia “forte”, ma raccontata con molta delicatezza e senza schieramenti di parte.

Cate Blanchett in Carol
Cate Blanchett in Carol

La trama. Carol ha una bambina ed un matrimonio in fase di divorzio; Therese è una donna molto giovane, ancora in cerca della sua identità, che sta vivendo un periodo di crisi con il suo ragazzo. Carol e Therese s’incontrano nel negozio dove Therese lavora e subito si notano. La causa del divorzio di Carol è, da una parte, le frequentazioni femminili di lei e, dall’altra, l’aggressività di lui. L’affidamento della figlia alla madre è minacciato dalle “questioni morali” invocate dall’avvocato del marito, ma Carol non intende rinunciare alla sua natura. Carol, intanto, corteggia Therese e tra le due nasce una difficile ma intensa storia d’amore. Sarà ad una festa, noiosa e superficiale, che Therese capirà quale direzione dovrà prendere la sua vita.

Carol, protagoniste e regista al Festival di Cannes 2015
Carol, protagoniste e regista al Festival di Cannes 2015

Carol ha la regia di Todd Haynes; nella parte di Therese c’è la brava Rooney Mara. Molto belle le musiche di Carter Burwell. Dopo le nomination al 2016 – Golden Globe (ed altre), attendiamo quelle agli Oscar 2016, soprattutto per la bravissima Cate Blanchett. Unico difettuccio del film: è un po’ lento (ma non troppo).

Cinzia Malaguti

 

Un pensiero riguardo “Cinema – Carol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *