Erbe calmanti contro ansia e inquietudine

Erbe calmanti contro ansia e inquietudine

Con i cambi di stagione può accadere di sentirci in uno stato d'animo non sereno che ci rende inquieti ed ansiosi. La natura ci viene in aiuto con i fiori essiccati della lavanda, da utilizzare in infusione, che dona grande serenità e quiete. Se poi l'ansia e l'inquietudine ci fanno avere soprattutto un "cuore ballerino", allora il rimedio giusto è una bella tisana di biancospino.

Tisana di biancospino
image_pdfimage_print

Con i cambi di stagione può accadere di sentirci in uno stato d’animo non sereno che ci rende inquieti ed ansiosi. La natura ci viene in aiuto con i fiori essiccati della lavanda, da utilizzare in infusione, che dona grande serenità e quiete. Se poi l’ansia e l’inquietudine ci fanno avere soprattutto un “cuore ballerino”, allora il rimedio giusto è una bella tisana di biancospino.

Tutte le nonne (o quasi) sanno da sempre che i fiori essiccati della Lavanda, profumata e generosa, è il rimedio giusto quando ci si sente un po’ ansiosi: sorseggiare una buona tazza di tisana ottenuta dalla infusione di fiori di lavanda, anche due volte al giorno, dona grande serenità e quiete. Un’altra buona idea è quella di mettere alcune gocce di olio essenziale di lavanda sotto il cuscino, prima di coricarci: il suo nobile e soave profumo ci avvolgerà, creando un’aura di calma e pace nella quale potersi rilassare ed addormentare tranquilli.

Tisana di lavanda
Tisana di lavanda

Può succedere che l’ansia e l’inquietudine ci facciano avere soprattutto un “cuore ballerino“, niente paura, c’è un rimedio conosciuto fin dal tempo dei Romani: il Biancospino. A quell’epoca i medici latini prescrivevano abitualmente le bacche di biancospino per “rinforzare” efficacemente il cuore, nutrendolo (sempre secondo i testi di medicina dell’antica Roma), evitandone l’indurimento e sostenendone i normali processi ritmici. Molto più vicini a noi, i nostri antenati hanno confermato che tutte le parti di questa meravigliosa pianta (foglie, fiori, bacche, semi) sono molto efficaci per regolare il battito cardiaco nei momenti di ansia ed agitazione. Un rimedio semplice della nostra tradizione si prepara con un cucchiaio di foglie o fiori essiccati messi in infusione per 20 minuti in un pentolino d’acqua bollente, sufficiente per tre tazze da consumare in un giorno: il cuore si calma, la mente si apre e possiamo goderci ogni cambio di stagione. In commercio si trovano foglie e fiori essiccati di biancospino in bustine già pronte per l’uso.

Fiori di biancospino
Fiori di biancospino

Lavanda e Biancospino, io li conosco entrambi, sono rimedi naturali validi per piccoli e momentanei stati d’ansia, oltre al fatto che la loro tisana ha un sapore delizioso.

Cinzia Malaguti

Fonte: Rimedi naturali di una volta del tuo farmacista, versione calendario

Nessun Commento

Lascia un commento

* inserisci captcha