Cinema – L’ora legale

Cinema – L’ora legale

434

L'ora legale è un film comico con Ficarra e Picone che ne hanno curato anche la regia, il soggetto e la sceneggiatura. E' un film da ridere che prende in giro la riluttanza, di alcune popolazioni italiane, ad accettare le regole di una onesta amministrazione pubblica quando ciò costa impegno personale al cambiamento. Il film è divertente, ma di una comicità dal sapore amaro.

Ficarra e Picone in L'ora legale
image_pdfimage_print

L’ora legale è un film comico con Ficarra e Picone che ne hanno curato anche la regia, il soggetto e la sceneggiatura. E’ un film da ridere che prende in giro la riluttanza, di alcune popolazioni italiane, ad accettare le regole di una onesta amministrazione pubblica quando ciò costa impegno personale al cambiamento. Il film è divertente, ma di una comicità dal sapore amaro.

Ficarra e Picone, L'ora legale
Ficarra e Picone, L’ora legale

Trama. In un paesino della Sicilia due candidati a sindaco fanno campagna elettorale, uno per mantenere clientelismo e corruzione, l’altro per il cambiamento. Vince il cambiamento, ma presto la gente che lo ha votato inizierà a voltargli le spalle di fronte alla fatica di rispettare regole e condizioni uguali per tutti. Il film gioca su equivoci e luoghi comuni messi in crisi dal cambiamento.

Ficarra e Picone
Ficarra e Picone

La coppia Ficarra e Picone, al loro quinto film da registi, funziona bene; la loro comicità dal sapore amaro ci fa ridere e riflettere e questo non è mai sbagliato. In L’ora legale, Salvo Ficarra fa la parte del cognato esuberante del nuovo sindaco, interpreta la figura di quello pronto a saltare sul carro del vincitore, ma poco avvezzo a seguirne le regole; Valentino Picone è, invece, il cognato tranquillo e pacato, sostenitore del cambiamento, ma fino a quando non gli crea troppi problemi. Nel cast anche il bravo Leo Gullotta, nei panni del prete di paese.

L'ora legale di Ficarra e Picone, il cast
L’ora legale di Ficarra e Picone, il cast

L’ora legale è stato girato in Sicilia, a Palermo e a Termini Imerese.

Buona visione e buon divertimento!

Cinzia Malaguti

ARTICOLI SIMILARI

131

203

Nessun Commento

Lascia un commento

* inserisci captcha