mercoledì, giugno 28, 2017
Storia & Antropologia

Storia & Antropologia

image_pdfimage_print

32
Con Caterina Sforza siamo nella seconda metà del XV secolo, un'epoca che vide l'Italia frammentata, divisa in ducati e signorie, ambita da re ed imperatori, nonché papi. Donna tenace, figlia illegittima del Duca di Milano, sposò un Medici di Firenze e fu pure imprigionata a Castel Sant'Angelo a Roma. I luoghi che più ricordano la sua figura sono il Castello Sforzesco a Milano, la Rocca del Ravaldino a Forlì e la Villa e Giardino medicei di Castello a Firenze.

889
La Torre Eiffel è un gigante di ferro di 312,27 metri in Champ de Mars a Parigi; fu voluta per celebrare il primo centenario della Rivoluzione Francese con l'edificio più alto al mondo, simbolo della civiltà industriale e che tutti potessero ammirare, in occasione dell'Esposizione Universale del 1889. Dopo vent'anni doveva essere smantellata, invece è diventata emblema della città.

205
Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza sono state due figure centrali del Rinascimento milanese; salirono al governo ducale dopo un ventennio di tirannia dei Visconti e dopo tre anni di caotica Repubblica. Francesco fu un abile condottiero con ambizioni ducali, appoggiato dai Medici di Firenze, sposò Bianca Maria Visconti, figlia legittimata del duca Filippo Maria, colta e diplomatica, gli fu di grande aiuto nella gestione amministrativa del ducato.

1181
L'Ordine ospedaliero Cavalieri di Malta fu un ordine militare di stampo religioso che caratterizzò le crociate contro i turchi ottomani e saraceni prima di insediarsi a Malta nel 1565. L'aspetto attuale della capitale di Malta, La Valletta, è il risultato degli interventi di fortificazione ed urbanistici voluti dall'Ordine dei Cavalieri Ospedalieri di San Giovanni in Gerusalemme, nome d'origine dei Cavalieri di Malta. Cosa vedere a La Valletta ricordando la storia.

381
Elisabetta Farnese, duchessa di Parma e ultima della famiglia Farnese con questo titolo, divenne regina consorte di Spagna sposando Filippo V Borbone rimasto vedovo. Elisabetta entrò alla corte di Spagna in tono dimesso, ma seppe essere efficace per collocare in posizioni d'influenza i figli, Carlo e Filippo, svantaggiati rispetto agli eredi di primo letto. Amore di madre. La Reggia di Colorno.

437
La diaspora degli ebrei iniziò con la conquista di Gerusalemme da parte dell'Impero Romano; migliaia di sopravvissuti vennero venduti come schiavi in Europa. Affrancati dalla schiavitù, divennero abili commercianti, poi prestatori di denaro, ma furono oggetto di falsità e persecuzioni, alimentate da interessi o invidie, capri espiatori con pochi periodi di relativa tranquillità.